Domenica, 26 Settembre, 2021

Conte lancia il suo M5S. E chiama Di Battista

M5S e Rousseau accordo vicino L'intesa voluta da Grillo M5S nel caos, Casaleggio lascia il Movimento: “nemmeno mio padre lo riconoscerebbe”
Esposti Saturniano | 10 Giugno, 2021, 00:34

Terremoto nel Movimento 5 Stelle. E non mi dica che non è vero. "E se si cerca legittimazione in tribunale vuol dire che la democrazia interna è fallita". Nei prossimi giorni il progetto politico sarà rivelato e discusso: "gli iscritti con il loro entusiasmo e con le loro decisioni saranno il motore principale che ci guiderà in questa avventura", scrive l'ex premier. È tempo di essere realisti ma anche di lavorare per "realizzare l'impossibile": "abbiamo un Paese e un futuro a cui dedicare le nostre più preziose energie", aggiunge.

L'attuale ministro degli Esteri, infatti, chiede a tutti gli elettori di fare squadra. Con Giuseppe Conte possiamo rilanciare il MoVimento, ora dobbiamo sostenerlo e blindare la sua leadership. Tutti l'hanno sottovalutata all'inizio, la definivano il burattino di Matteo Salvini e Luigi Di Maio, poi è riuscito a fare cose abbastanza incredibili, come passare da un governo all'altro. Inoltre la nota ha preso il titolo di 'Il fu Movimento 5 stelle'. La sua intenzione è annunciata in un post sul blog delle Stelle. Il figlio del co-fondatore del partito di Beppe Grillo, Davide Casaleggio, lascia il Movimento: "nemmeno mio padre avrebbe riconosciuto questo partito". "Abbiamo costruito un modello di cittadinanza attiva che oggi è considerato tra i migliori 5 al mondo e ne sono profondamente orgoglioso".

Altre Notizie