Domenica, 26 Settembre, 2021

Umbria 'bianca' da lunedì: fine coprifuoco

Covid. Da domani anche Abruzzo Liguria Umbria e Veneto in zona bianca Umbria 'bianca' da lunedì: fine coprifuoco
Deangelis Cassiopea | 07 Giugno, 2021, 12:27

'Abruzzo sarà da lunedì prossimo 7 giugno nella zona bianca. Dopo giorni di indiscrezioni, venerdì è arrivata l'ufficialità e nel corso della giornata è attesa la firma dell'ordinanza da parte del ministro della salute, Roberto Speranza.

"La curva sta decrescendo a livello europeo e il dato italiano mostra anche una decrescita e il numero di caso è in diminuzione".

Tutte le Regioni e le province autonome sono classificate a rischio basso, secondo quanto di apprende, nella bozza del monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute, ora all'esame della cabina di regia. In Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto, dal 7 luglio, come si legge sul Corriere della Sera, decadrà dunque la misura del coprifuoco: nessun limite di orario alle uscite serali. Fatta salva la possibilità, per i presidenti delle Regioni, di introdurre norme più restrittive, le riaperture in zona bianca riguardano le sale giochi, le sale scommesse, i bingo e i casinò, i centri culturali, sociali e ricreative. Con l'ingresso in zona bianca è anticipato anche il via libera ai ricevimenti, per matrimoni e battesimi ad esempio. Da lunedì sono consentite anche al chiuso le feste conseguenti alle cerimonie civili e religiose (previste dal 15 giugno in zona gialla), sempre in aderenza alle specifiche linee guida e con l'obbligo delle "certificazioni verdi" per i partecipanti.

Fra una settimana, poi, dovrebbero vedere la luce anche Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Emilia Romagna e Provincia di Trento.

Altre Notizie