Domenica, 26 Settembre, 2021

Da giugno vaccini agli under 30: già pronta la circolare

Vaccino, da giovedì 27 maggio prenotazioni aperte ai trentenni Vaccini Covid, Viola: "Mix potrebbe funzionare anche meglio"
Esposti Saturniano | 27 Mag, 2021, 14:26

Secondo quanto trapela dalla struttura commissariale guidata dal responsabile per l'emergenza Coronavirus in Italia, dal 10 giugno verranno tolti i paletti per le prenotazioni secondo fasce d'età, aprendo anche ai più giovani la possibilità di poter prenotare la prima somministrazione della vaccinoprofilassi anti-Covid.

Al momento la priorità è vaccinare gli over 60. Saranno infatti oltre 28 milioni le dosi disponibili da qui alla fine di giugno. "Non si poteva procedere in altro modo, perché senza una organizzazione puntuale avremmo rischiato di creare disagi alla campagna vaccinale ordinaria, che sta invece procedendo speditamente".

ANDAMENTO CAMPAGNA VACCINALE - L'assessore ha anche fatto il punto sull'andamento della campagna vaccinale: alle ore 12 in Emilia-Romagna risultavano somministrate oltre 2 milioni 463mila dosi, con il 96,2% utilizzate rispetto a quelle consegnate: "Siamo tra le Regioni che tengono meno dosi in frigo, ma per tenere questo passo- ha fatto presente Donini- occorrono rifornimenti appropriati, contiamo già in questi giorni su nuovi arrivi di vaccini".

La scienziata ricorda "una recente ricerca spagnola" che "ha monitorato 670 volontari di età compresa tra i 18 e i 59 anni che avevano già ricevuto una prima dose di AstraZeneca (un vaccino a vettore virale) e che hanno avuto in seguito Pfizer (vaccino a Rna messaggero): gli effetti collaterali non sono stati diversi, in compenso sembra che il mix abbia aumentato e potenziato la risposta anticorpale".

Altre Notizie