Domenica, 26 Settembre, 2021

Cerveteri: vaccini ai maturandi, la delegata Mensurati: "Occasione unica"

Vaccini Covid. Figliuolo striglia le Regioni: “Basta azioni non coordinate”. E poi lancia le nuove linee guida: “Abbandonare gradualmente modello Hub e puntare sui medici e farmacisti” Covid e vaccini, Figliuolo prepara l'addio agli hub
Acerboni Ferdinando | 25 Mag, 2021, 22:52

E questa sera la squadra della Asl ha predisposto l'apertura straordinaria senza prenotazione, una modalità che era già stata adottata nelle battute conclusive della vaccinazione degli ultraottantenni.

In Liguria per il vaccino ai maturandi maggiorenni sono aperte le prenotazioni. Nella premessa Figliuolo ricorda il "numero considerevole" di medici che hanno espresso la volontà di aderire alla campagna vaccinale, che "permetterebbe di incrementare notevolmente la capacità di inoculazione giornaliera", pur tenendo conto delle potenziali criticità logistiche. "Siamo apprezzati sempre di più, facciamo in modo che arrivi a sempre più persone". In corso le somministrazioni delle seconde dosi al personale scolastico. In particolare, 116.749 cittadini hanno ricevuto almeno la prima dose mentre 50.431 hanno completato il ciclo vaccinale.

La campagna vaccinale subirà da giugno una vera e propria impennata, in quanto saranno previste 20 milioni di confezioni di vaccino in arrivo. Le dosi complessivamente a disposizione sono 7mila.

"Vaccinare i soggetti fragili, over 60 e cittadini che presentano comorbilità resta la priorità" scrive il generale al presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga. Continuano le vaccinazioni in ambiente protetto: nel Dea Fazzi per i Distretti di Lecce e di Campi salentina, nell'Ospedale di Copertino per i Distretti di Nardò e di Galatina, nell'Ospedale di Scorrano per i Distretti di Maglie e Martano, nell'Ospedale di Gallipoli per i Distretti di Gagliano e di Gallipoli e nell'Ospedale di Casarano per i Distretti di Casarano e Poggiardo. "Quest'estate rispetto allo scorso anno, la presenza di tante persone vaccinate dovrebbe consentirci di avere risultati migliori al rientro da vacanze, ciò non toglie che dovranno essere rispettate le indicazioni che verranno date". Chi viene qui a farsi somministrare il siero non deve preoccuparsi con gli orari del coprifuoco - assicura -: "alle persone sarà rilasciato un certificato, per cui, se dovessero venire via dopo le 23, sarebbero comunque protetti".

Le strutture coinvolte, dove ci si potrà recare in giorni e orari specifici in provincia di Arezzo sono: il Centro Affari e il Teatro Tenda ad Arezzo città, il centro sociale di Bibbiena stazione, la palestra Berrettini-Pancrazi di Cortona e l'Hub di Sansepolcro al Foro Boario.

Altre Notizie