Domenica, 26 Settembre, 2021

Sale a 14 il numero delle vittime della tragedia di Stresa

Crollo funivia Mottarone: uno dei due bimbi non ce l'ha fatta FUNIVIA STRESA, GRAVE BIMBO SUPERSTITE; NELLA TRAGEDIA MORTI IN 14 | Ultime notizie di cronaca Abruzzo
Acerboni Ferdinando | 25 Mag, 2021, 19:52

In questo caso la strage è stata provocata da un aereo militare americano che volando a una quota più bassa di quanto concesso ha tranciato i cavi della funivia. "Sembrava una scena di guerra" racconta uno dei soccorritori. Le cause dell'incidente sono ancora sconosciute ma la Procura di Verbania ha già avviato le indagini. "Sono supposizioni, ma credo ci sia un doppio problema". Con i pompieri a poche centinaia di metri dalla stazione d'arrivo della funivia sono accorsi i Carabinieri e le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico. Una circostanza che si verifica per esempio quando salta la corrente o c'è un guasto del sistema idraulico. "Lo dovranno stabilire i consulenti". Dettaglio appunto confermato dalla pm Olimpia Bossi. Ancora non si conoscono il nome e la testata per cui lavorava. Tra il 2014 e il 2016 l'impianto era stato chiuso e la ditta Leitner di Vipiteno lo aveva rinnovato, con una spesa complessiva di quattro milioni, effettuando il collaudo. "Era della Regione Piemonte - ha precisato il magistrato - e ora dovrebbe essere il Comune di Stresa, ma non si sa se è avvenuto il passaggio di proprietà". "Siamo distrutti", dice il governatore, Alberto Cirio, in lacrime. Il sindaco Davide Galimberti ha parlato di "una tragica domenica per cui non ci sono parole. Anche sulla scorta di quello che emergerà - conclude - avremo un quadro completo". A Stresa per oggi è stato proclamato il lutto cittadino. Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Enrico Giovannini, a Stresa per incontrare le autorità locali dopo l'incidente della funivia del Mottarone. "Questo - ha spiegato il direttore generale della Città della Salute Giovanni La Valle - ci autorizza nella giornata di domani (oggi ndr) a cominciare un cauto risveglio". Il bambino è stato operato ieri sera per ridurre le fratture e ora è intubato. "La situazione stabile ci lascia ben sperare, ma in questi casi l'evoluzione può variare improvvisamente", ha concluso La Valle. Adesso deve restare calmo, speriamo.

Dopo gli studi universitari condotti alla Sapienza di Roma, Serena si era stabilita da alcuni mesi a Verbania, dove aveva vinto un concorso come borsista di ricerca al Cnr Istituto di Ricerca sulle Acque. Un altro bambino di nove anni, invece, è morto ieri in ospedale, facendo salire il bilancio delle vittime a 14. Così, fuori dall'ospedale infantile Regina Margherita di Torino, Aya Biran, zia del bimbo unico sopravvissuto all'incidente della funivia. La donna ha raggiunto Torino a notte fonda. "A questi sentimenti si affianca il richiamo al rigoroso rispetto di ogni norma di sicurezza per tutte le condizioni che riguardano i trasporti delle persone".

A distanza di pochissime ore dalla tragedia della Funivia Mottarone, arriva una vera e propria testimonianza choc: cos'è successo.

Altre Notizie