Domenica, 26 Settembre, 2021

Israele e Hamas accettano il cessate il fuoco

A Gaza dopo un bombardamento israeliano 17 maggio 2021 A Gaza dopo un bombardamento israeliano 17 maggio 2021
Cacciopini Corbiniano | 21 Mag, 2021, 08:03

Si è chiusa ieri sera con un via libera unanime al cessate il fuoco con Hamas la riunione del gabinetto di sicurezza israeliano.

Israele e Hamas accettano il cessate il fuoco a partire da venerdì.

È stata quindi messa fine all'operazione 'Guardiano delle mure' a Gaza. Le vittime sono state 12 e centinaia i feriti.

Con la cessazione dei bombardamenti, dopo 11 giorni, dovrebbe interrompersi la fiammata di conflitto più letale da quella del 2014, che pure aveva coinvolto Israele e la Striscia di Gaza.

Da diversi giorni i mediatori internazionali, specialmente Egitto e l'Onu, avevano intensificato gli sforzi per ristabilire la calma. L'inviato di pace delle Nazioni Unite per il Medio Oriente, Tor Wennesland, era volato in Qatar per incontrare il capo di Hamas, Ismail Haniyeh. La popolazione civile e le infrastrutture devono essere protette dagli attacchi, chiediamo un cessate il fuoco immediato per proteggere i bambini e le loro famiglie.

Altre Notizie