Giovedi, 17 Giugno, 2021

Israele: 1.050 razzi lanciati da Gaza, l'85% intercettato

Israele razzi di Hamas su Tel Aviv chiuso l'aeroporto internazionale Tensioni a Gerusalemme, Israele: "Lanciati 150 razzi da Gaza"
Machelli Zaccheo | 12 Mag, 2021, 10:09

Da una parte ci sono 28 morti (anche "dieci bambini", secondo le autorità di Gaza) e 175 feriti, tra cui importanti comandanti delle fazioni armate palestinesi. Le sirene di allarme hanno suonato in molte regioni da Ashdod nel sud di Israele ad Haifa nel nord.

Il bilancio delle vittime causate da Israele è salito a 30 persone, bambini compresi, con i sionisti che hanno effettuato attacchi da terra, aria e mare. Secondo quanto riferito dall'agenzia Wafa, i militari israeliani avrebbero bloccato un'ambulanza che avrebbe potuto soccorrerlo. Il lancio di razzi è partito anche da Gaza e ha causato il ferimento di 7 persone. L'organizzazione palestinese ha annunciato di aver lanciato 130 razzi verso la seconda città israeliana, dove si sono udite le sirene e si è registrato un ferito. Non si conosce il numero esatto degli edifici colpiti.

Gli aerei hanno anche preso di mira varie località della città di Khan Yunis a sud di Gaza assediata, inclusa una casa abbandonata. Nella Striscia di Gaza le Idf hanno fatto sapere di aver attaccato circa 500 obiettivi per colpire personale, armamenti e infrastrutture di Hamas.

Si fa sempre più aspro lo scontro tra Israele e Hamas. "Hamas e la Jihad islamica pagheranno un prezzo molto pesante per la loro belligeranza".

Lo scontro tra Israele e Hamas ha aumentato la tensione anche in Cisgiordania dove si sono registrati scontri tra ospiti e reparti dell'esercito nel campo profughi al-Fawar e un giovane è rimasto ucciso.

Continuano gli scontri tra Israele e il movimento palestinese Hamas. Fuoco su Gaza, Tel Aviv e Beersheba. Nel frattempo, l'aeroporto di Tel Aviv è stato chiuso per gli attacchi.

La città israeliana di Tel Aviv bombardata dai razzi palestinesi lanciati dalla vicina Striscia di Gaza.

"Ora stiamo mantenendo la nostra promessa", ha detto l'ala militare di Hamas. Nella ultime ore sono state toccate Gaza, Tel Aviv e Beersheba. "Il costo della guerra a Gaza è devastante e viene pagato dalla gente comune", ha aggiunto.

La Casa Bianca condanna gli attacchi missilistici di Hamas contro Israele e chiede di evitare una ulteriore escalation.

"Tutti i musulmani, i cristiani e gli ebrei con buon senso e coscienza devono combattere insieme per fermare l'occupazione e la persecuzione di Israele e le violazioni degli ebrei fanatici", ha affermato il portavoce presidenziale della Turchia Ibrahim Kalin.

Il presidente della commissione dell'Unione Africana ha condannato i "bombardamenti" israeliani a Gaza così come i "violenti attacchi" delle forze di sicurezza israeliane al complesso della moschea di Al Aqsa a Gerusalemme. "Abbiamo il diritto ed il dovere di agire".

Altre Notizie