Venerdì, 22 Ottobre, 2021

Navalny, Ue e USA: "Russia responsabile, pagherà conseguenze se muore"

Alexei Navalny Russia, Alexei Navalny sta morendo. Il drammatico allarme del portavoce dell’oppositore di Putin: “È questione di giorni”
Cacciopini Corbiniano | 19 Aprile, 2021, 16:05

Lo stretto collaboratore del dissidente, Ivan Zhdanov, denuncia che alla Ik-3 vengono trasferiti i malati gravi.

I medici hanno dichiarato che Alexis Navalny rischia un arresto cardiaco da un momento all'altro. "È abbastanza chiaro che ora ci viene data una sorta di 'buona notizia' sulle condizioni di Alexei prima della protesta. Non fatevi ingannare: possiamo ottenere le vere informazioni solo dagli avvocati", ha aggiunto. Per mercoledì sono previste in tutta la Russia proteste di piazza in sostegno al detenuto Navalny, organizzate dalla sua rete. "A questo proposito, ci aspettiamo anche che la Russia adempia ai suoi obblighi ai sensi della Convenzione europea dei diritti dell'uomo, compreso il rispetto del provvedimento provvisorio della Corte europea dei diritti dell'uomo per quanto riguarda la natura e l'entità del rischio per la vita di Navalny". Ma il caso sta montando anche nelle cancellerie e finirà al consiglio Esteri Ue di lunedì.

La figlia dell'oppositore russo Alexei Navalny ha rivolto un appello su Twitter per farlo visitare da un medico. Ma il timore è diffuso anche altrove. Intanto la portavoce di Navalny - Kira Yarmish- ha annunciato che Aleksey "sta morendo e che ciò, nelle condizioni in cui si trova, è ormai solo questione di giorni".

Il suo caso ha alzato ancora di più la tensione tra Washington e Mosca, già presente a causa del caso Ucraina. La Russia, dal canto suo, nega l'accusa.

L'oppositore di Putin sta scontando due anni e mezzo per una vecchia condanna giudicata "politicamente motivata" nella colonia penale di Pokrov, a 100 chilometri da Mosca, una delle carceri più dure della Federazione. Navalny è in sciopero della fame dal 31 marzo per protestare contro le cattive condizioni di detenzione. Nei giorni scorsi i medici di Navalny hanno detto che la sua salute si è rapidamente deteriorata e hanno chiesto ai funzionari della prigione di concedere loro un accesso immediato.

"Il paziente può morire in qualsiasi momento", ha sostenuto il cardiologo Yaroslav Ashikhmin, indicando gli alti livelli di potassio di Navalny e dicendo che dovrebbe essere trasferito in terapia intensiva.

Altre Notizie