Domenica, 26 Settembre, 2021

Von der Leyen-Michel, primo incontro dopo 'Sofagate'

Von der Leyen: Michel-von der Leyen, sfida all'ok sofa
Esposti Saturniano | 14 Aprile, 2021, 15:36

I due si sono visti ieri per la prima volta dopo il viaggio ad Ankara e torneranno a incontrarsi oggi con il presidente del Parlamento europeo David Sassoli e i presidenti dei gruppi parlamentari, per un ulteriore chiarimento sull'incidente turco. Inoltre, anticipano fonti Ue, farà "un appello a non lasciare che qualcuno divida l'Ue". Le tre istituzioni europee dovrebbero essere su un piano di parità quando si tratta di paesi terzi, ha aggiunto von der Leyen, identificando poi nell'incidente una dimensione di genere e collegandolo al ritiro della Turchia dalla Convenzione di Istanbul.

Primo incontro tra la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel dopo la visita ad Ankara della settimana scorsa, teatro del 'sofagate', l'incidente diplomatico che ha visto la presidente costretta a sedere su un divano, mentre Michel e Recep Tayyip Erdogan si accomodavano in poltrona.

L'incontro è avvenuto al Berlaymont, il palazzo in cui ha sede la Commissione, ha spiegato il portavoce dell'esecutivo comunitario: "I presidenti von der Leyen e Michel hanno tenuto il loro consueto incontro settimanale e hanno discusso una serie di questioni di attualità", ha detto. Ma secondo Michel, mostrare disappunto con Erdogan avrebbe messo a repentaglio il lavoro fatto con la Turchia, riconoscendo tuttavia che l'unità dell'Ue è stata intaccata dall'incidente. Il portavoce della Commissione ha spiegato il prolungato silenzio "semplicemente perché la presidente prima è andata in Giordania e poi, per la prima volta da Natale, è tornata a casa sua, per riposarsi un poco e rivedere la sua famiglia, che non vedeva dalla fine dell'anno scorso".

Altre Notizie