Venerdì, 22 Ottobre, 2021

Figliuolo: "Da domani AstraZeneca anche a 60-79 anni"

Vaccini, con Vaxzevria si apre alla categoria 60-79 anni Figliuolo: “Da domani AstraZeneca anche a 60-79 anni”
Evangelisti Maggiorino | 09 Aprile, 2021, 06:50

AstraZeneca in Italia preferibilmente a over 60.

"Si tratta di una platea di circa 13,6 milioni di persone, delle quali oltre 2,2 milioni hanno già ricevuto la prima dose", ha specificato il Commissario, sottolineando che la raccomandazione tiene in considerazione il rapporto favorevole rischi/benefici evidenziato dall'Ema. Una raccomandazione che arriva il giorno stesso della nuova valutazione dell'Ema e, dice il Commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo, non impatta sul piano vaccinale.

Il direttore generale della Prevenzione presso il Ministero della Salute e dirigente di ricerca dell'Istituto Superiore di Sanità nonché epidemiologo, Giovanni Rezza, ha diffuso una circolare in merito ad ulteriori chiarimenti sul vaccino AstraZeneca che ha creato molta confusione e conseguenti discussioni.

La nota diffusa a firma del direttore Giovanni Rezza ha destato molta perplessità per un aggiunta nel finale: "In virtù dei dati ad oggi disponibili, chi ha già ricevuto una prima dose del vaccino Vaxzevria, può completare il ciclo vaccinale col medesimo vaccino".

"La campagna di vaccinazione sta entrando nel vivo e anche grazie a questo nuovo centro ci sarà un punto di svolta importante": a dirlo è stato il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, stamani a Piediripa di Macerata. Una decisione, ha detto ancora il commissario che è stata anche il frutto di quanto "hanno fatto i nostri vicini e parlo di Germania, Francia, Belgio e Spagna".

Altre Notizie