Domenica, 11 Aprile, 2021

Incidente sulla Casilina: sale a tre il numero di morti

Frontale sulla Casilina nel Frusinate. quattro morti Incidente sulla Casilina: sale a tre il numero di morti
Deangelis Cassiopea | 04 Aprile, 2021, 14:50

Su quest'ultima viaggiavano i tre giovani, tutti di Mignano Montelungo. Tre delle persone coinvolte sono morte sul colpo o di lì a poco: una quarta, inizialmente ferita in condizioni gravissime, è morta dopo essere stata trasportata in elicottero a Roma. Da pochi minuti sono giunti i familiari di alcune delle vittime e tanti i ragazzi che si sono raccolti sul luogo della strage. L'impatto, molto violento, è avvenuto in prossimità di un dosso. Scene di pura disperazione con grida strazianti e lacrime che hanno scosso tutti. Le salme sono ora nella camera mortuaria di Cassino a disposizione dell'autorità giudiziaria. Disintegrate le due macchine coinvolte nell'impatto. Le vittime sono quattro giovani di Mignano Monte Lungo, in provincia di Caserta. E a Claudio Amato, di 52 anni.

Quello che i soccorritori si sono trovati davanti era un inferno di lamiere: i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per ore per riuscire a liberare i corpi del metallo tagliente, le auto diventate come gabbie, il rumore dei mezzi in azione e le voci degli uomini al lavoro, intorno il buio e il silenzio.

Secondo quanto appreso, le drammatiche fasi dell'incidente sono state immortalate in una diretta social che Luigi Franzese, una delle tre giovani vittime, stava effettuando attraverso la sua pagina Instagram. Mentre Matteo Simone era l'ultimo di un operaio che lavora fuori dalla Campania.

Altre Notizie