Martedì, 20 Aprile, 2021

Terremoto nel mar Adriatico: scossa avvertita da Roma a Napoli

Terremoto forte scossa in Adriatico tra Puglia Molise Abruzzo Terremoto forte scossa in Adriatico tra Puglia Molise Abruzzo
Deangelis Cassiopea | 27 Marzo, 2021, 19:28

Terremoto di magnitudo superiore a 5 nel Mar Adriatico. La più forte delle 14.47, avvertita distintamente in Molise, Abruzzo, Puglia e Campania. E diciamo noi, anche nell'Abruzzo interno. Nei minuti immediatamente successivi alla scossa sono arrivate segnalazioni anche da Roma.

Una seconda scossa di magnitudo 4.1, poi, è stata registrata nella zona dell'Adriatico centrale alle 15. "La scossa risulta avvertita dalla popolazione - sottolinea in un tweet il Dipartimento della Protezione Civile - La sala situazione Italia è in contatto con le strutture di protezione civile sul territorio". Il movimento tellurico è stato avvertito chiaramente su gran parte dei Balcani e del centro-sud Italia.

Sismogramma del terremoto rilevato dalla stazione del Vesuvio
Sismogramma del terremoto rilevato dalla stazione del Vesuvio

Oscillazione prolungata anche a Giovinazzo, con diverse segnalazioni e tanto spavento. "Ragazzi, ma lo avete sentito il terremoto?".

Non si segnalano danni particolari ma molte sono state le telefonate ai centralini di soccorso per avere chiarimenti su quanto sta accadendo. "Ho parlato con il vicesindaco che è lì - conclude Fentini - e finora non c'è nessun danno".

Altre Notizie