Martedì, 20 Aprile, 2021

Covid, von der Leyen: Inizio terza ondata in Europa

Mario Draghi al Consiglio Ue, Vaccini Covid, von der Leyen: "In arrivo 360 milioni di dosi". Pfizer sarà prodotto in Italia
Acerboni Ferdinando | 26 Marzo, 2021, 02:10

Corriere: Draghi e Von der Leyen: "I vaccini AstraZeneca prodotti nella Ue resteranno ai Paesi dell'Unione" - Adnkronos: #Vaccini #Covid, Von der Leyen: 'In arrivo 360 milioni dosi in Ue' - sole24ore: AstraZeneca, Draghi:?"Europei si sentono ingannati".

Il nuovo meccanismo prevede la revoca dell'esenzione per un totale 17 Paesi, mentre sono 92 gli Stati a basso e medio reddito che restano esclusi da tali dinamiche. "Da quando abbiamo introdotto il sistema sull'export oltre dieci milioni di dosi sono state esportate dall'Ue al Regno Unito, zero dosi sono arrivate dal Regno Unito al blocco". ha dichiarato Dombrovskis. Per noi è importante che i vaccini vengano consegnati a Covax.

Oggi, in ogni caso, ll'Ue ha approvato un regoilamento che stringe i freni sull'export di vaccini. "La colpa di questa situazione è dell'Europa che ha fatto contratti capestro, opachi, oscuri, non ancora pubblicati, dove non ci sono precise scadenze contrattuali, o meglio ci sono, ma in base al fatto che le aziende si impegnano secondo il loro miglior sforzo, l'U.E. non è riuscita a bloccare decine di milioni di dosi che sono uscite dall'Europa da parte di case farmaceutiche la cui ricerca è stata finanziata dall'Europa stessa".

Questo dimostra che l'Ue è la regione che esporta di più nel mondo: "invitiamo gli altri a fare altrettanto in termini di apertura", sottolinea quindi von der Leyen. Una sola richiesta di esportazione non è stata accolta. Ma le strade aperte dovrebbero correre in entrambe le direzioni. "Siamo in ritardo, nonostante l'Ue sia uno dei centri della pandemia, è anche il più grande esportatore di vaccini". Dobbiamo garantire consegne tempestive e sufficienti di vaccini ai cittadini dell'Unione. A dirlo è stata la presidente della Commissione Europea Ursula Von der Leyen ai leader riuniti nel Consiglio in videoconferenza.

Altre Notizie