Martedì, 20 Aprile, 2021

Niente lockdown lungo, la Merkel ci ripensa e chiede scusa

Lockdown Germania, Merkel cancella misure Pasqua Angela Merkel revoca il lockdown duro per Pasqua: "Chiedo scusa, è stato un errore". La sua fine politica?
Esposti Saturniano | 24 Marzo, 2021, 22:10

Berlino inverte la marcia. "Se possibile, deve essere corretto in tempo".

La cancelliera, come riportato anche dal quotidiano Corriere della Sera, ha sottolineato che si è trattato di un suo errore, affermando però anche che "è stato fatto per una buona ragione e cioè quella di frenare la terza ondata e far tornare indietro la curva dei contagi", vista la situazione drammatica che sta vivendo la Germania per l'alto numero dei positivi soprattutto a causa delle varianti. Poi l'invito alla popolazione a restare a casa, con chiusura obbligatoria dei negozi, ad eccezione degli alimentari e dei supermercati, per i quali era prevista una deroga per il 3 aprile. Merkel si è assunta la responsabilità di quello che ha definito un errore, secondo quanto riporta 'Der Spiegel'. "È stato un errore ma è ancora possibile correggerlo" avrebbe dichiarato la cancelliera ai governatori di vari lander in una riunione straordinaria che lei stessa ha convocato questa mattina d'urgenza dopo il caos sulle misure restrittive anti covid per l'emergenza covid delle scorse ore. "So che questo procura altra insicurezza - ha detto Merkel - e chiedo perdono a tutti i cittadini e a tutte le cittadine".

Angela Merkel ha invitato a sorpresa i ministri presidenti dei Laender a nuove consultazioni sulle misure anticovid per oggi alle 11. Le decisioni prese nel corso del vertice precedente, ha spiegato, non erano "realizzabili in poco tempo".

Niente super lockdown nei giorni di Pasqua.

"Non abbiamo sconfitto il virus", aveva dichiarato Merkel, al termine di una maratona negoziale in cui aveva annunciato la proroga delle rigide disposizioni relative ai giorni di Pasqua. "È molto più letale, molto più infettivo e contagioso per un tempo più lungo".

Altre Notizie