Giovedi, 22 Aprile, 2021

Vaccino AstraZeneca ad Anagni: 29 milioni di dosi

29 milioni di dosi del vaccino Astra Zeneca sono state trovate in uno stabilimento ad Anagni Vaccini, Weber: "Rifiutare export AstraZeneca prodotta in Ue" | Breton: "29 milioni di dosi conservate in Italia e pronte a esser inviate a Londra"
Deangelis Cassiopea | 24 Marzo, 2021, 20:16

Un ennesimo pasticcio per l'azienda anglo-svedese, che fino ad ora ha consegnato all'Unione Europea soltanto 16,6 milioni di dosi, una cifra decisamente inferiore rispetto ai 120 milioni di dosi che si erano impegnati contrattualmente a fornire entro la fine del primo trimestre del 2021. Secondo fonti Ue parti di quelle dosi "è molto probabile che in una prima fase siano state spedite nel Regno Unito" ma il flusso si sarebbe interrotto il 1 febbraio quando è entrato in vigore il regolamento Ue per il controllo dell'export.

Un problema, quello causato dal vaccino di Astrazeneca, riscontrato in atri paesi europei anche se al momento è difficile trovare un correlazione, visto che ci sono stati appena una quindicina di casi su 17 milioni di vaccini inoculati. E negli ultimi due mesi? "In particolare - conclude AstraZeneca - le dosi devono attendere l'autorizzazione del controllo qualità dopo che l'infialamento è stato completato".

Dosi che la casa farmaceutica punterebbe a spedire all'estero scatenando l'ira dell presidente del gruppo del Ppe al Parlamento europeo Weber. "Del resto Bruxelles non avrebbe mai autorizzato la loro vendita nel Regno Unito". L'autopsia sulla salma di Giuseppe Morabito, morto a 61 anni, ha rivelato invece che il vicepreside della scuola media Veggetti di Vergato era portatore del virus Sars-CoV-2. Fiale già pronte per essere iniettate e dirette a diversi Paesi extra Unione Europea, quindi anche nel Regno Unito. La sera stessa ho chiesto a Speranza di inviare i Nas, che sono andati immediatamente e la mattina hanno identificato i lotti in eccesso.

Un'ispezione da parte di autorità italiane, per conto dell'Unione europea, nello stabilimento della Catalent di Anagni (Frosinone) ha trovato uno stock di 29 milioni di dosi del vaccino di AstraZeneca delle quali l'Ue non era a conoscenza. L'Ue, rileva l'azienda, "sostiene pienamente la fornitura di paesi a basso e medio reddito attraverso lo strumento CoVax". Dallo studio è emerso che il vaccino è efficace al 79% nel fermare i sintomi del COVID e al 100% nell'evitare gravi complicanze dell'infezione.

Altre Notizie