Sabato, 10 Aprile, 2021

DIMISSIONI ZINGARETTI - Pompeo: "Dichiarazioni forte, il PD ha bisogno di ricomporsi subito"

Pd le Sardine al Nazareno Basta politica fatta nei salotti Dalla Bat l'appello a Zingaretti: «Il PD ha bisogno di lui»
Deangelis Cassiopea | 06 Marzo, 2021, 22:03

Serve una proposta politica credibile, e non spetta a noi farla, ma spetta ai partiti politici. A confermarlo è la presidente dell'assemblea nazionale del Pd, Valentina Cuppi: "Ho ricevuto da pochi minuti la lettera di dimissioni del segretario Nicola Zingaretti. Abbiamo con noi i sacchi a pelo perché non ci basta essere ascoltati, chiediamo una iniziativa politica e siamo disposti ad accamparsi finché non la avremo".

Quindi il problema oggi non è chi fa il ministro o chi fa il sottosegretario, ma di che partito l'Italia ha bisogno per rappresentare chi non ce la fa, chi è stato colpito duramente anche da questa crisi come tantissime imprese, tantissime famiglie e un'intera generazione di ragazze e ragazzi che rischia di pagare un prezzo altissimo se non le si presta la massima attenzione.

La risposta della presidente del Pd Cuppi è stata positiva: "Credo che l'iniziativa delle Sardine vada accolta con entusiasmo perché è una proposta combattiva e costruttiva".

E così accade che ieri il Movimento 5 Stelle in fondo si sia spezzato nel suo asse ormai logorato con Casaleggio e con l'associazione Rousseau (pronta a farsi partito) e che il Partito democratico abbia viste rassegnate le dimissioni di uno Zingaretti che potrebbe essere molto meno rassegnato di come appare. Tutto questo garantendo sempre il massimo di coinvolgimento e di inclusione di tutte le forze dentro e fuori il Pd e avviando così la ricostruzione di un campo di centrosinistra che non esisteva più.

Sul loro sito (6000sardine) hanno spiegato: "Non è la crisi del PD, è la crisi di Piazza Grande e di un'idea di politica che include invece che rinchiudersi".

Se però al posto di questa discussione vengono fuori solo vecchi e nuovi distinguo, allora vuol dire che non si è affatto compresa la posta in gioco e lo "stillicidio continuo" finisce solo per compromettere la credibilità e l'affidabilità del Pd, di tutto il Pd. Noi facciamo parte di un campo progressista e chiediamo che si apra una fase Costituente, non per il Pd o per le sardine, ma per migliaia di persone che da anni aspettano. "Noi lo abbiamo sperimentato sulla nostra pelle".

Altre Notizie