Sabato, 10 Aprile, 2021

Vaccini: Speranza, accantonare 1-2% dosi per zone alto contagio

In Italia effettuate più di un milione di vaccinazioni anti Covid per gli over 80 Vertice sul piano vaccini, Figliuolo: «Va creata una scorta di solidarietà». Speranza: «Accantonare un 2% di dosi per le zone ad alto contagio» - Open
Esposti Saturniano | 05 Marzo, 2021, 23:41

In zona rossa ogni spostamento deve essere giustificato tramite l'autocertificazione: ammessi solo motivi di lavoro, salute o necessità, rientro al domicilio, abitazione o residenza. Ad aggiornare il numero, come riportano partecipanti al tavolo in corso governo-parti sociali sull'aggiornamento del protocollo sicurezza, il ministro della Salute Roberto Speranza che spiega: "1 milione ha ricevuto cioè la prima somministrazione".

La Lombardia secondo la valutazione settimanale della Cabina di Regia di Istituto Superiore di Sanità e Ministero della salute, dedicata al monitoraggio del rischio sanitario, ha parametri da zona arancione" ma con la raccomandazione "di adottare il massimo livello di mitigazione. La Lombardia da oggi e' in fascia arancione rafforzato per volere del governatore Attilio Fontana. Ecco il quadro complessivo. Zona rossa: Campania, Basilicata e Molise. Le ordinanze del Ministro della Salute entrano in vigore dalla giornata di lunedì 8 marzo. La decisione è dovuta anche alle differenze che ci sono fra i vari territori della regione: per Bologna e Modena, le due zone maggiormente sotto pressione (e che anche nelle ultime 24 ore sono in testa alla classifica dei nuovi contagi) è già infatti stata istituita la zona rossa, mentre Rimini, Ravenna, Cesena e Reggio Emilia sono in 'arancione scuro'. Zona gialla: Liguria, Lazio, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta.

Chiusi tutti i negozi, tranne quelli con i generi di necessità. Stop anche a parrucchieri, barbieri e centri estetici.

La Campania ha registrato oggi altri 2.842 (di cui 341 casi identificati da test antigenici rapidi) casi positivi su 25.327 tamponi eseguiti.

Altre Notizie