Sabato, 27 Febbraio, 2021

Vaccino anti Covid, arrivate i Calabria oltre seimila dosi del vaccino AstraZeneca

Arriva AstraZeneca ma con altro taglio, Donini: AstraZeneca taglia del 15% le dosi in consegna in Italia
Evangelisti Maggiorino | 20 Febbraio, 2021, 23:23

Il taglio dei vaccini, comunicato in queste ore alle Regioni, è oggetto anche della Conferenza delle Regioni di oggi.

Tra queste il Lazio, con l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato che ha spiegato: "Ci è stata comunicata una riduzione di 9mila dosi del vaccino Astrazeneca per le prossime consegne e questa è una brutta notizia". A lanciare l'allarme sono state proprio le regioni, che hanno ricevuto la comunicazione. "Mi domando come si possano conciliare le presunte offerte di mediatori proposte ad alcune regioni su mercati paralleli per il vaccino Astrazeneca con l'acclarata riduzione?".

Tuona il presidente della Regione Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti: "Gravissima la riduzione improvvisa della consegna di vaccini Astrazeneca". In Emilia Romagna, fanno sapere dalla Regione, "ne dovevano arrivare diverse decine di migliaia, ma c'è una decurtazione di 4-5 mila dosi". "Come Regione Toscana, più che andare a cercare a chissà quale mercato i vaccini, perché su quel versante noi ci manteniamo in armonia con lo Stato, ci vogliamo concentrare sul supportare chi si cimenta nella ricerca per la produzione di vaccini, perché i vaccini sono il vero strumento per contrastare la pandemia e per farci ritornare tutti alla normalità".

"Anche il Friuli Venezia Giulia sarà interessato dalla riduzione della consegna delle dosi di vaccino AstraZeneca che si sta verificando a livello nazionale".

Si registrano, purtroppo, ancora tagli alle forniture dei vaccini, che rallentano ancor di più la campagna vaccinale.

Altre Notizie