Sabato, 27 Febbraio, 2021

Genova, negoziante uccisa a coltellate: è caccia all'uomo

Dramma a Genova, negoziante accoltellata a morte per strada: caccia al killer Genova, donna uccisa a coltellate nel negozio dove lavorava. Caccia all’ex in tutto il centro
Esposti Saturniano | 20 Febbraio, 2021, 09:09

Sarebbe stata colpita con almeno due coltellate che l'hanno raggiunta al collo e all'addome. Sul posto, oltre a polizia e carabinieri, sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno tentato inutilmente di rianimarla. Ma quella relazione la tormentava e in zona tutti sapevano che il suo ex la perseguitava, non era più in sé. Una donna di 70 anni è stata accoltellata a morte dentro il suo negozio di calzature in via Colombo. Sono in corso anche verifiche sull'esistenza di eventuali denunce pregresse pesentate dalla vittima.

A coordinare le indagini il pubblico ministero di turno Giovanni Arena, che a fine serata, quando l'assassino era ancora libero, ammetteva, che le ricerche erano indirizzate verso l'ex compagno della vittima. Lui le telefonava sempre, prima le rubava in casa. La donna si chiamava Clara Ceccarelli e aveva 69 anni. Era stato recentemente dimesso dal reparto psichiatrico dell'ospedale Galliera, mentre pochi giorni fa aveva cercato di togliersi la vita provando a lanciarsi dalla finestra di una scuola. La polizia sta cercando di rintracciare l'ex compagno della donna. "Ma lui gliene combinava di ogni colore, infatti, aveva preso delle precauzioni". Sembra che l'uomo continuasse a perseguitarla dopo che i due si erano lasciati anche a causa del vizio per il gioco. Al momento dell'aggressione la donna era sola ma elementi utili a ricostruire l'accaduto potrebbero arrivare da testimoni, intervenuti nei momenti immediatamente successivi l'omicidio.

Alcuni passanti hanno visto un uomo fuggire dal negozio e abbiano cercato di fermarlo.

Altre Notizie