Sabato, 27 Febbraio, 2021

Governo, Draghi ottiene la fiducia anche dalla Camera

Generica Governo Draghi, la replica al Senato: la diretta
Esposti Saturniano | 19 Febbraio, 2021, 13:18

I sì sono 535 ma arrivano anche 16 no e 4 astensioni dal M5s. L'ANSA ricostruisce come il supporto all'ex capo della BCE "non supera la quota record del governo Monti che nel 2011 a Montecitorio toccò la vetta 'storica' dei 556 voti favorevoli".

ALTRE DEFEZIONI.A questi si è aggiunto l'astenuto (lex sottosegretario Alessio Villarosa) e una dozzina di non partecipanti al voto: Corneli, Ehm, Menga, Romaniello, Maria Edera Spadoni (che è vicepresidente della Camera), Tucci, Di Lauro, Masi, Penna, Scutellà, Suriano e Zanichelli. Salvini intanto si dice convinto che presto in Parlamento ci saranno altre novità: un gruppo di parlamentari eletti in altre liste - assicura - passerà alla Lega e non saranno solo M5S. "Oggi sono tutti con lei.vedrà quando scatterà il semestre bianco quanti temerari dissidenti usciranno fuori", dice intervenendo in Aula e ribadendo il voto contrario del suo partito.

Prima e dopo di lui tra i colleghi onorevoli non è passato inosservato il grillino Riccardo Ricciardi che nel suo discorso ha citato "le parole di un grande uomo, Giuseppe Conte", Tommaso Foti di Fratelli d'Italia per l'oratoria ciceroniana, la forzista Annagrazia Calabria per aver inserito Papa Francesco nel suo intervento. Accelerare la campagna vaccinale è una priorità condivisa, meno facile trovare la via per riuscirci.

Lo stesso, ha voluto rivolgere anche un pensiero a tutte le vittime del Covd-19 che, ormai, da più di un anno continua a mietere vittime sul nostro territorio: "Il nostro dovere è combattere la pandemia, il virus è nemico di tutti". Vale a dire "un processo giusto e un processo di durata ragionevole, in linea con la media degli altri Paesi europei".

Altre Notizie