Mercoledì, 24 Febbraio, 2021

Mario Draghi e i ministri hanno giurato, il Governo è operativo. LIVE

Immagine pezzo principale Governo Draghi: i nomi dei “nuovi” ministri - Imola Oggi
Cacciopini Corbiniano | 13 Febbraio, 2021, 21:50

Il premier Mario Draghi ha presentato la lista dei ministri, domani alle 12 ci sarà il giuramento del presidente del Consiglio e dei componenti del nuovo Governo. Lo ha detto il segretario generale della Presidenza della Repubblica Ugo Zampetti. Mattarella ha anche firmato i decreti di nomina dei ministri.

Il nuovo Esecutivo di unità nazionale con alla testa l'ex capo della Banca centrale europea - il 67mo del paese e il terzo dell'attuale legislatura - è un misto di tecnici, 8, e politici, 15, dove il nord è più rappresentato che nella precedente compagine di Giuseppe Conte e dove le donne sono solo 8. Federico D'Incà, in quota 5 Stelle, viene confermato ministro per i Rapporti con il Parlamento, confermata anche la pentastellata Fabiana Dadone che lascia però il ministero della Pubblica Amministrazione per approdare alle Politiche Giovanili, resta Elena Bonetti, ministra dimissionaria di Italia Viva, che torna nel governo e mantiene le Pari Opportunità e la Famiglia.

Gli 8 tecnici sono: Marta Cartabia (Giustizia), Luciana Lamorgese (Interni); Vittorio Colao (Innovazione tecnologica); Daniele Franco (Economia), Roberto Cingolani (Ambiente e transizione ecologica); Enrico Giovannini (Infrastrutture e Trasporti), Patrizio Bianchi (Istruzione) e Cristina Messa (Università). Nascerà il ministero del Turismo, tanto voluto dal Carroccio e che sarà affidato proprio al leghista, Massimo Garavaglia, sempre per la Lega arriva Giancarlo Giorgetti allo Sviluppo Economico ed Erika Stefani alla disabilità, il dem Andrea Orlando presiederà il ministero del Lavoro. Renato Brunetta, Pubblica amministrazione; Mariastella Gelmini, Affari regionali e Mara Carfagna, Sud (Forza Italia).

Altre Notizie