Sabato, 10 Aprile, 2021

Sicilia, Elvira Amata: "Garantire la dad a studenti con esigenze specifiche"

Sicilia Elvira Amata “Garantire la dad a studenti con esigenze specifiche” Coronavirus Puglia, riaprono le scuole superiori ma il rientro è un flop: l'80% degli studenti resta in Dad
Evangelisti Maggiorino | 04 Febbraio, 2021, 20:15

Primo giorno di scuola in presenza, al 50% per i quasi 50mila studenti delle scuole del Friuli Venezia Giulia.

All'Istituto tecnico Pitagora, nel capoluogo pugliese, ci sono casi in cui in aula ci sono 4 studenti su 25, oppure 5 su 22. "Naturalmente sono per la riapertura delle scuole, e in particolare, perché la didattica sia fatta in presenza - sottolinea Elvira Amata - ma se da un canto è necessario permettere il rientro degli studenti in classe, dall'altro, considerato il perdurare della pandemia, ritengo che il governo debba urgentemente valutare la possibilità di mettere in campo, almeno sino al 30 aprile, un sistema di didattica digitale integrata a distanza, valutando i casi eccezionali".

L'attuale ordinanza della Regione, che scade sabato 6 febbraio, va verso la conferma.

Lo ha chiesto Elvira Amata, capo gruppo di Fratelli d'Italia, nel pomeriggio a Sala d'Ercole, all'assessore regionale all'Istruzione Roberto Lagalla. Secondo Leo il governatore Emiliano ha preso "una decisione importante di grande responsabilità, conferendo alle famiglie la libera scelta ha puntato a tutelare la salute dei ragazzi e delle loro famiglie, ma anche i dirigenti i scolastici".

"La nostra scuola pugliese è una eccellenza grazie al lavoro di tutti al momento dobbiamo sperare di poter ritornare in presenza in totale sicurezza".

Altre Notizie