Sabato, 10 Aprile, 2021

Usa: spray al peperoncino contro bambina, sospesi gli agenti

Evangelisti Maggiorino | 02 Febbraio, 2021, 12:22

Dato che si rifiutava di entrare nell'automobile, i poliziotti l'hanno sbattuta con la faccia nella neve e ammanettata.

Gli agenti hanno detto di essere stati "obbligati" a usare questi sistemi per garantire la sicurezza stessa della bambina.

Il video dura ben 17 minuti ed è stato girato dalla body cam di un poliziotto. Non ci saranno strumentalizzazioni stavolta, perché con Biden alla Casa Bianca, gli Usa sono una nazione "perfetta". "In questo incidente è stato fatto del male ad una bambina, io ho ho una figlia di 10 anni, questo video non è una cosa che una madre vuole vedere". E' possibile sentire uno dei poliziotti dire alla ragazzina: "Ti stai comportando come una bambina" alché lei risponde, giustamente: "Sono una bambina". "Da questo video è chiaro che dobbiamo fare di più per sostenere i nostri bambini e le nostre famiglie".

Il vice capo della polizia Andre Anderson ha anche reso noto che la bambina soffre di una grave patologia psichica e, nelle fasi concitate riprese nel filmato, ha minacciato di uccidere la madre e di suicidarsi. Quando gli agenti hanno cercato di mettere la 9enne in una macchina della polizia per portarla in un ospedale, la piccola si è opposta, prendendo a calci uno degli agenti.

Nel video si sentono le voci degli agenti mentre dicono alla piccola che le avrebbero spruzzato il pepe se avesse continuato a opporre resistenza. Ma la sindaca afroamericana di Rochester, Lovely Warren, ha condannato l'uso della forza contro una bambina, preannunciando un'inchiesta interna.

In realtà l'arresto violento della bambina afroamericana arriva pochi mesi dopo che il dipartimento di polizia della cittadina è stato investito dalle accuse per la morte di Daniel Prude, un afroamericano con problemi mentali morto soffocato lo scorso settembre dopo che gli agenti lo avevano bloccato e gli avevano coperto il volto con un cappuccio durante l'arresto.

Altre Notizie