Venerdì, 05 Marzo, 2021

Addio a Mira Furlan, volto di "Lost". Aveva recitato con Castellitto

L'attrice Mira Furlan sul balcone del Teatro Ivan de Zajc di Fiume in una L'attrice Mira Furlan sul balcone del Teatro Ivan de Zajc di Fiume in una
Deangelis Cassiopea | 22 Gennaio, 2021, 17:38

L'anno di speranza che tutti ci stiamo prospettando, il 2021, non è purtroppo temuto dalla signora morte, che immancabilmente continua a mietere vittime. Un ruolo importante, quello della Furlan, che ha partecipato a ben 20 episodi della serie, fino alla quarta stagione, quando poi il suo personaggio è morto. La comunicazione è arrivata dall'account ufficiale Twitter con una toccante sua citazione.

Una brutta notizia per i fan delle serie tv: è morta Mira Furlan, una dei protagonisti di Lost.

Addio a Mira Furlan, nota per aver interpretato il ruolo di Danielle Rousseau nella serie tv "Lost": l'attrice croata è morta all'età di 65 anni. Mira era nata il 7 settembre del 1955 a Zagabria, allora Jugoslavia e oggi capitale della Croazia, sotto il segno della Vergine. Laureata all'Accademia di arti drammatiche della città natale, e nel 1978 entrò nella compagnia del Teatro Nazionale di Zagabria dove interpretò numerosi ruoli ottenendo premi e riconoscimenti. La consacrazione universale è avvenuta ovviamente per le vesti della scienziata dal particolarissimo carattere in Lost. Nel 1991 con il marito, il regista serbo Goran Gajic, decise di emigrare negli Usa causa dello scoppio della guerra civile.

Ma la sua carriera ha vissuto anche altri grandissimi impegni come "Papà è in viaggio d'affari" di Emir Kusturica, Palma d'oro a Cannes nel 1985, la fiction "Babylon 5" e il film di Sergio Castellitto "Venuto al mondo".

Altre Notizie