Giovedi, 04 Marzo, 2021

Pagelle Sampdoria Udinese: De Paul illude, Torregrossa la ribalta

De Paul “Io al Real? Non mi pongo limiti...” Gasperini: “Inter e Milan a parte, vogliamo restare tra le prime. Sui rigori ai rossoneri…”
Cacciopini Corbiniano | 17 Gennaio, 2021, 15:31

Allo stadio Marassi di Genova, la Sampdoria si aggiudica l'anticipo del sabato sera di campionato imponendosi per 2-1 sull'Udinese.

I liguri rialzano la testa dopo la sconfitta della scorsa settimana, certificando la crisi dei friulani, che non vincono ormai da quasi due mesi. Dopo un primo tempo in cui i padroni di casa si sono resi pericolosi solo con un diagonale di Quagliarella e dove l'Udinese si è dimostrata più pericolosa con le occasioni di Lasagna e Mandragora e la traversa di De Paul, nella ripresa è cambiato tutto. Molto meglio gli ospiti, che sembrano avere maggiore qualità nel possesso palla, mentre i padroni di casa si difendono compatti in fase difensiva per poi ripartire in contropiede.

SAMPDORIA (4-4-1-1) probabile formazione: Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Keita Baldé, Quagliarella. All.

Musso 6; Becao 6, Bonifazi 6, Samir 6,5; Stryger Larsen 6,5 (dall'85' Molina sv), De Paul 7, Walace 6 (dall'85' Nestorovski sv), Mandragora 5 (dal 76′ Arslan 5,5), Zeegelar 5,5 (dall'88' Ouwejan sv); Pereyra 5,5; Lasagna 5.

Altre Notizie