Lunedi, 01 Marzo, 2021

Covid: ritardi in vaccino Sanofi-Gsk, disponibile non prima del IV trim 2021

Vaccino covid Sanofi-Gsk, Vaccino anti Covid, Sanofi e Gsk annunciano un ritardo del loro prodotto: arriverà a fine 2021
Esposti Saturniano | 14 Dicembre, 2020, 19:39

Il primo vaccino contro il Covid- ad annunciare un ritardo è quello di Sanofi-Gsk. Infatti il farmaco arriverà solamente a fine 2021. L'Italia ha già prenotato 40 milioni di dosi della preparazione, dunque si dovrà attendere a lungo prima di riceverle.

Un dato a dir poco preoccupanti che potrebbe avere non solo effetti negativi sulla pandemia, con una conclusione posticipata, ma potrebbe avere anche grandi effetti economici sulla stessa casa farmaceutica. Negli adulti di eta' compresa tra 18 e 49 anni, i risultati ad interim di fase I/II hanno mostrato una risposta immunitaria paragonabile a quella dei pazienti che si sono ripresi dall'infezione da Covid-19. I laboratori vogliono quindi "affinare la concentrazione di antigeni in modo da ottenere un'elevata risposta immunitaria in tutte le fasce d'età".

Altre Notizie