Venerdì, 05 Marzo, 2021

Coronavirus, nuovo bilancio: 28.352 nuovi casi e 827 morti

Coronavirus nel week end calano i contagi e i decessi per Medici di famiglia e tamponi rapidi: "Noi siamo pronti ma l'Asl non ce li consegna" [notiziediprato.it]
Machelli Zaccheo | 28 Novembre, 2020, 18:38

L'unico dato veramente pesante rimane purtroppo quello dei decessi: anche oggi ne sono avvenuti 827, in linea con il numero altissimo registrato questa settimana, dato che ieri i morti erano 822, mercoledì 722 e martedì addirittura 853, il massimo dal 28 marzo scorso. La Regione Basilicata ha invece comunicato che da un ricalcolo dei positivi di ieri sono stati tolti nove casi, mentre la Regione Abruzzo ha spiegato che un caso positivo dei giorni scorsi è in corso di definizione. I ricoverati sono 1.872 (53 in meno rispetto a ieri), di cui 279 in terapia intensiva (1 in più). "E' importante per tutti i cittadini effettuare il test per mettere al sicuro la propria salute e quella dell'intera comunità consentendo di uscire rapidamente da questa epidemia" viene sottolineato nella nota del sindaco Annamaria Casini. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 225.940 tamponi. Lo riporta il bollettino del ministero della Salute.

In isolamento domiciliare si trovano in 750.427. Sono 438, quindi, i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro (somma delle province di Firenze, Prato, Pistoia), 556 nella Nord Ovest (Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno), 202 nella Sud est (Arezzo, Siena, Grosseto).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 12 a Piacenza (-3), 15 a Parma (+ 1), 34 a Reggio Emilia (invariato), 59 a Modena (-4), 57 a Bologna (+2 rispetto a ieri), 5 a Imola (invariato), 18 a Ferrara (-1), 16 a Ravenna (+ 1), 4 a Forlì (invariato), 2 a Cesena (+1) e 23 a Rimini (-2). Intanto continuano a salire i guariti, 14.388 guariti da inizio emergenza, e 739 nelle ultime 24 ore.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 68,7 x100.000 residenti contro il 88,9 x100.000 della media italiana (10° regione).

Altre Notizie