Sabato, 05 Dicembre, 2020

Muore l'uomo più vecchio del mondo. Era coetaneo di Roosevelt

Il 138enne iraniano Il 138enne iraniano
Evangelisti Maggiorino | 20 Novembre, 2020, 19:37

Ahmad Soufi, membro della minoranza curda, si è spento a Saqqez, nella provincia occidentale del Kurdistan, vicino al confine con l'Iraq.

La notizia ha fatto il giro di web nel giro di poche ore, con l'Iran che nella giornata di ieri ha perso alla veneranda età di 138 anni, Ahmad Soufi.

È deceduto l'uomo più anziano del mondo, che stando ai suoi documenti ufficiali aveva 138 anni ed era iraniano. "La stessa agenzia pubblica una foto del" shenasnameh" (certificato di nascita) e della carta d'identità, entrambi riportanti la data del 28 febbraio 1882, di quello che è stato con ogni probabilità l'uomo più vecchio del mondo. I curdi sono noti in Iran per avere diversi centenari. Mentre il record precedente di longevità apparteneva a Jeanne Calment, deceduta all'età di 122 anni e 164 giorni.

Altre Notizie