Lunedi, 30 Novembre, 2020

Trump ritira l'azione in Michigan, Biden a quota 80 milioni

“In alcuni stati ci sono più voti che persone, i democratici hanno imbrogliato e sono stati scoperti” Donald Trump denuncia brogli in Pennsylvania: "Morti nel registro elettorale, numeri impressionanti"
Evangelisti Maggiorino | 20 Novembre, 2020, 08:35

Donald Trump è tornato a infiammare la battaglia contro la vittoria elettorale di Joe Biden: su Twitter ha citato l'emittente televisiva One America News secondo cui "le prove di frode elettorale continuano a crescere, nel registro elettorale della Pennsylvania compaiono 20mila morti e altre migliaia sono presenti in tutto il Paese". Se tale risultato sarà certificato, Biden avrebbe compiuto l'impresa di espugnare una delle tradizionali roccaforti repubblicane, impresa che non riuscì nemmeno a Barack Obama. I due membri del Partito Democratico del comitato hanno votato a favore dei risultati, che hanno messo la situazione in stallo.

"Non accedere al tipo di cose che abbiamo bisogno di sapere". Resta però forte la sensazione che il presidente uscente abbia dato un colpo fortissimo, se non letale, alla democrazia come la conosciamo guidando il partito repubblicano e i suoi elettori ad ammettere che pur di vincere, o di non far vincere gli avversari, è accettabile anche non rispettare le regole e la volontà popolare. Le autorità elettorali della Georgia dovrebbero certificare oggi il risultato del voto, dopo di che i Repubblicani potranno presentare un eventuale nuovo ricorso.

Altre Notizie