Sabato, 05 Dicembre, 2020

MotoGP 2020. Valentino Rossi: "Yamaha ufficiale mi mancherà"

Franco Morbidelli Moto Gp a Valencia vince Franco Morbidelli
Cacciopini Corbiniano | 20 Novembre, 2020, 00:38

E' arrivata l'ultima gara di Valentino Rossi con il team ufficiale Yamaha, il GP del Portogallo chiuderà un rapporto di 15 anni, prima che il Dottore passi alla Petronas per correre al fianco di Franco Morbidelli. "Ma la cosa che mi ricordo di più è quando ho parlato con Lin Jarvis e mi hanno detto che mi avrebbero dato un'altra possibilità di tornare nel team ufficiale alla fine del 2012" ha raccontato Valentino. Rossi non è più quello di una volta certamente ma, senza dubbio, anche la Casa giapponese ha commesso degli errori nel progetto della M1 2020, evidenziati anche dalle ottime prestazioni di Morbidelli, l'unico pilota dei due team in sella alla moto del 2019. Misano1, anche se mi ha battuto Mir all'ultimo giro, ma 1°-2° in MotoGP e in Moto2 per i piloti dell'Academy. Quando non riusciamo a far lavorare la gomma dietro, la nostra moto diventa molto difficile da guidare e facciamo fatica ad essere competitivi. Quella è la cosa più importante, assieme al lavoro che andrebbe fatto sul motore e come aerodinamica per la velocità massima. Tra il 2016 e il 2017 abbiamo iniziato a soffrire. Non saprei però dire se sia stato colpa della Yamaha o merito dei nostri avversari, che sono migliorati di più. "Per questo mi darei un 5, mentre Yamaha ha vinto molte gare, quindi merita un 7".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

A proposito delle altre Case, un esempio lampante è la Suzuki, campione con Joan Mir. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. "Dobbiamo riuscire a progredire come hanno fatto loro".

"Sarebbe potuto arrivare a questa gara con più punti, è un peccato, per lui non è ancora finita ma lo svantaggio è abbastanza grande e non è tutto nelle sue mani. Mi mancherà moltissimo questa squadra". Non dipenderà solo da lui, ma soprattutto da quello che farà Bastianini.

"Arrivo da un momento difficile, dopo il Covid e dopo una rottura meccanica".

Domenica sarà l'ultima gara per Crutchlow e Dovizioso, che effetto ti fa?

Altre Notizie