Lunedi, 30 Novembre, 2020

Von der Leyen: "Pronti 6,5 miliardi per l’Italia dal fondo SURE"

Ursula von der Leyen Vaccino anti Covid, UE: pronto il contratto con Curevac per 405 milioni di dosi
Evangelisti Maggiorino | 20 Novembre, 2020, 00:33

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato questo pomeriggio con un videomessaggio da Bruxelles che domani l'Esecutivo comunitario autorizzerà un nuovo contratto (il quinto) con una casa farmaceutica, Curevac, per un appalto congiunto di forniture di vaccini agli Stati membri dell'Ue.

Dunque Von der Leyen twitta esultante stampando sul suo tweet una bella bandiera tricolore (forse non sa che in Italia quel segnale è usato dai sovranisti): "L'Italia riceverà oggi altri 6,5 miliardi di euro sotto forma di prestiti dal programma europeo Sure per finanziare le cig nazionali durante la pandemia". Altri fondi arriveranno presto.

Ne ha dato notizia su Twitter, spiegando che l'Italia aveva già ricevuto 10 miliardi dal fondo SURE alla fine di ottobre.

La presidente della Commissione, inoltre, ha preso parte ad una videoconferenza con la task-force dei commissari per definire le strategie da mettere in atto per il contrasto al coronavirus sul piano sanitario. Il motivo del dibattuto è il veto di Budapest e Varsavia sul Recovery Fund a causa della clausola sulla condizionalità legata allo Stato di diritto.

Altre Notizie