Domenica, 07 Marzo, 2021

Napoli, Gattuso alza l'asticella: "Vogliamo tornare in Champions League"

Calcio: Gattuso, domani turnover limitato, solo 3-4 cambi Covid, nuovi casi nell'Az Alkmaar. “La gara con il Napoli non si deve giocare”
Cacciopini Corbiniano | 22 Ottobre, 2020, 04:47

A presentare il match è Rino Gattuso, che a breve risponderà alle domande dei cronisti in conferenza stampa. "Non cambierà 9-10 giocatori, in Europa League non faremo tanto turnover". In questo momento bisogna stare attenti. "Ci saranno 3/4 giocatori che non hanno giocato contro l'Atalanta. Il nostro obiettivo è sempre mandare in campo la migliore squadra possibile". Purtroppo abbiamo ancora due giocatori positivi al Covid.

L'abbondanza può essere un problema? "Purtroppo in questo periodo di tempo per allenarsi ce n'è poco perché si gioca ogni tre giorni".

Lei ritiene opportuno che la gara venga giocata? C'è timore di nuovi contagi con la situazione in casa Az?

"La preoccupazione c'è, ma su certe cose non siamo noi che dobbiamo prendere le decisioni". Col ritorno degli assenti le sue scelte saranno più complesse? Io spero di avere sempre la difficoltà di scegliere.

Tornando al campionato, sono tanti coloro che vedono il Napoli in lotta per lo Scudetto.

"Lorenzo ha recuperato, viene da 20 giorni fermo, deve mettere benzina nelle gambe allenandosi con continuità". Molti tifosi azzurri si sono allora sbizzarriti e, con la classica ironia napoletana, è stato coniato il "tampone sospeso", parafrasando così il classico "caffè sospeso" che si possono trovare nei bar del capoluogo campano. Sappiamo i sacrifici che abbiamo fatto nella passata stagione, giocare in Europa è importante per tutti. "Durante la settimana bisogna lavorare con serietà, se vuoi fare un certo calcio serve appartenenza e passione".

Altre Notizie