Martedì, 01 Dicembre, 2020

In Italia 10.874 nuovi casi e 89 morti

Covid-19, il bollettino del 19 ottobre: 73 morti e 9338 nuovi contagi Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati”
Evangelisti Maggiorino | 21 Ottobre, 2020, 13:54

Un dato su cui vorrei che tutti riflettessimo è che praticamente la metà dei positivi ha meno di 30 anni: "un'età giovane". Su 12.695 tamponi (14.256 precedenti) ci sono stati 1.593 positivi, di cui 79 sintomatici e 1.514 asintomatici. Per 97 casi è in corso la verifica sul motivo del tampone.

In provincia di Bologna, su 145 nuovi casi, 55 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi, 55 sono stati individuati nell'ambito di focolai già noti mentre su 35 casi sono in corso le verifiche. Alcune indiscrezioni giornalistiche parlano di un coprifuoco nazionale alle 23 e di limitazioni per gli spostamenti tra le Regioni, se non per motivi di lavoro o di salute. Ieri erano 74, oggi sono 26. Se tutto sommato il numero dei contagi sembra essersi stabilizzato intorno a quota 10-11mila, il vero dramma riguarda gli ospedali perché adesso stiamo iniziando a raccogliere i veri malati: dopo che per giorni la media dei ricoveri giornalieri ha oscillato tra quota 500 e 600, stavolta l'incremento è stato molto importante. Il riscontro è avvenuto per 74 casi nelle Rsa, 190 arrivano dalle scuole, 1.132 tra la popolazione e 5 quelli importati dall'estero.

Nel vibonese, infine, i casi riscontrati, sono stati 138 (+2): casi attivi 19 (2 ricoverati, 17 in isolamento domiciliare); casi chiusi 119 (113 guariti, 6 deceduti).

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. Nelle ultime 24 ore i morti sono stati 73, per un totale di 36.616 dall'inizio della pandemia.

Rispetto a ieri si registrano 10 decessi, il totale sale a 378.

Sono 70 i pazienti in terapia intensiva (+3 rispetto a ieri) e 481 (+42 sempre da ieri) quelli ricoverati negli altri reparti Covid. I pazienti guariti, con i 2.046 odierni, salgono a 255.005. Senza dimenticare il Lazio, che non ha ancora preso misure più restrittive rispetto al Dpcm, ma viaggia comunque a 1.224 positivi in un solo giorno.

Altre Notizie