Venerdì, 23 Ottobre, 2020

GF Vip, Adua Del Vesco vittima di stupro: il racconto

Adua Del Vesco la confessione in diretta al Grande Fratello Vip A 12 anni ho subito uno stupro Adua Del Vesco shock Sono stata violentata a 12 anni lui era un
Deangelis Cassiopea | 17 Ottobre, 2020, 02:51

Oggi, però, si sente una persona diversa e ha esclamato: "Da oggi voglio essere Rosalinda".

Adua è basita dall'esternazioni del suo coinquilino: "Che lo capisci solo ora?", domanda con fare nervoso.

Morra che io sappia non ha avuto alcuna relazione gay e se per questo nemmeno etero perché era completamente dedito al lavoro, e in quella Villa a Zagarolo lui sarebbe rimasto se non fossero sorte tutte quelle problematiche con Del Vesco e di conseguenza con i produttori. Tra le pagine web di DiTutto.it, il dottor Porzio ha ampiamente parlato proprio del concorrente del GF Vip, soprattutto dopo le insinuazioni sulla sua presunta (e smentita) omosessualità.

"Della mia infanzia ricordo una bambina molto timida, molto riservata, con un mondo tutto suo".

"Era il 2004, ero solo una ragazzina ingenua... carina... che forse attirava l'attenzione per il suo viso angelico". Ho attirato l'attenzione di una persona sbagliata della quale mi sono profondamente fidata.

"Sono stata stuprata a 12 anni, e questo fatto ha condizionato tutta la mia vita e il rapporto con gli uomini". È in quel momento che viene trasmessa una clip dedicata alla storia di Adua: durante la settimana, la concorrente ha tracciato la sua 'linea della vita', raccontandone i momenti più salienti. "Quando si aprono delle ferite così profonde il dolore si rinnova, ma condividerlo lo rende meno amaro, meno feroce".

Per poi aggiungere: "Per me era uno sfogo emotivo, per ogni persona che mi feriva toglievo cibo". Lei aveva solo 12 anni e ha accettato "senza avere nessuna malizia".

"I miei ricordi a volte sono un po' offuscati perché la mia mente cerca di cancellare delle cose".

La speranza di Adua è la stessa di quanti hanno ascoltato il suo drammatico racconto. "Mi pento di non essere riuscita a denunciare il colpevole, mi sento appunto in colpa e spero che non abbia fatto del male ad altre ragazze", ha detto in lacrime.

Altre Notizie