Venerdì, 30 Ottobre, 2020

Secondo vaccino russo sul ring

Covid la Russia registra il secondo vaccino “È altamente sicuro” "Ecco il secondo vaccino": coronavirus, la bomba di Vladimir Putin
Evangelisti Maggiorino | 16 Ottobre, 2020, 16:27

Il secondo vaccino russo contro il coronavirus, chiamato "EpiVacCorona", è stato ufficialmente registrato dal Centro scientifico nazionale di virologia e biotecnologie Vector di Novosibirsk. Lo si apprende stando alle parole del presidente Vladimir Putin, che nel corso di una riunione di gabinetto con diversi suoi ministri ha rivolto un annuncio alla nazione.

Sempre stando a quanto dichiarato durante la conferenza stampa dalla Golikova, adesso inizieranno le sperimentazioni cliniche post-registrazione che interesseranno 40.000 volontari, mentre a breve dovrebbe essere avviata la produzione delle prime 60.000 dosi.

E Putin ha aggiunto che la stessa Golikova e la direttrice dell'Agenzia governativa russa per la tutela dei consumatori Rospotrebnadzor Anna Popova si sono già vaccinate con il nuovo vaccino del Centro Vector.

Il presidente della Federazione russa ha auspicato l'incremento della produzione dei due vaccini russi attualmente disponibili, che dovranno essere forniti in primo luogo ai cittadini russi.

Altre Notizie