Lunedi, 19 Ottobre, 2020

Vaccino, Eli Lilly sospende i test clinici: "Preoccupazioni sulla sicurezza"

Covid, per motivi di sicurezza si fermano anche i test per gli anticorpi della Eli Lilly Covid, Eli Lilly sospende test trattamento con anticorpi
Esposti Saturniano | 16 Ottobre, 2020, 09:03

Eli Lilly, una delle società sponsorizzate dall'amministrazione Trump che conduce la sperimentazione sul vaccino anti-Covid, ha dovuto sospendere i suoi test clinici, un trattamento che ricorre agli anticorpi, per "possibili preoccupazioni legate alla sicurezza". Anche Molly McCully, portavoce dell'azienda, ha ribadito la pausa nei test. "La sicurezza è della massima importanza per Lilly". Le interruzioni hanno lo scopo di consentire a un comitato indipendente di esperti di esaminare i dati e determinare se l'evento possa o no essere collegato alla sperimentazione o se è casuale.

Il vaccino sviluppato da Eli Lilly si basa sull'utilizzo di anticorpi monoclonali, un antidoto simile a quello messo a punto dalla casa farmaceutica Regeneron e somministrato al Presidente Trump quando era positivo al coronavirus e la cui approvazione sembrava imminente. "Lilly sostiene la decisione del DSMB indipendente per garantire in via precauzionale la sicurezza dei pazienti che partecipano a questo studio", ha affermato la società nella dichiarazione. "Lo studio, che valuta l'anticorpo neutralizzante sperimentale di Eli Lilly come trattamento per il Covid-19 in pazienti ospedalizzati, è sponsorizzato dal National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID), parte del National Institutes of Health (NIH)". La notizia arriva meno di 24 ore dopo che anche Johnson & Johnson ha confermato che la sua sperimentazione sul vaccino contro il coronavirus in fase avanzata è stata sospesa dopo che un partecipante aveva segnalato di sentirsi poco bene.

Altre Notizie