Venerdì, 30 Ottobre, 2020

Cristiano Ronaldo positivo al Covid: asintomatico in isolamento

Juventus Pirlo ringrazia il mercato attacco nuovo di zecca Alvaro Morata attaccante della Juventus
Cacciopini Corbiniano | 15 Ottobre, 2020, 12:57

Dopo Zlatan Ibrahimovic anche Cristiano Ronaldo si deve arrendere al Covid-19.

Ronaldo è il terzo positivo nella nazionale del Portogallo: il primo era stato Josè Fonte, giocatore del Lille, in isolamento da martedì scorso.

Intanto dal Portogallo arriva una notizia importante: CR7 può tornare in Italia già questa mattina.

Regolarmente in campo domenica nella sfida di Nations League contro la Francia, terminata a reti inviolate, CR7 non parteciperà ovviamente all'incontro di domani che vede la Nazionale lusitana impegnata in casa contro la Svezia.

Nessun compagno contagiato quindi, nonostante Cristiano Ronaldo, come documentato sul proprio profilo Instagram, abbia trascorso del tempo con tutti i suoi compagni di squadra.

La domanda che ora però tutti i tifosi della Juventus si fanno è per quanto tempo Cristiano Ronaldo dovrà restare in quarantena? Il fuoriclasse della Juventus è tornato in Italia attraverso un volo sanitario e poi da Caselle ha raggiunto la sua villa torinese a bordo di un'ambulanza. L'attaccante della Juve è in isolamento ed è asintomatico. Ronaldo non ha sintomi e dunque potrà rispettare il protocollo Uefa che richiede l'invio di una documentazione che attesti la guarigione dal coronavirus almeno sette giorni prima della partita.

Altre Notizie