Venerdì, 23 Ottobre, 2020

Coronavirus, aumentano i sintomatici e si alza l'età media

Torretta, nuovi contagi covid-19. Positivo anche un insegnante. Coronavirus a Sordevolo, nell'Rsa 5 morti. Tutti i dati dei contagi
Machelli Zaccheo | 15 Ottobre, 2020, 09:28

E' record assoluto per il numero dei contagi in Italia.

Per quanto riguarda i casi di Covid-19 ogni mille abitanti l'incidenza cumulativa è del 4,6 % contro il 12,2 % della Valle D'Aosta, il 12 % della Provincia Autonoma di Trento e l'11,4% della Lombardia.

A parlare dell'eventualità di una chiusura per Natale era stato l'infettivologo Andrea Crisanti, dell'Università di Padova: "Credo che un lockdown a Natale sia nell'ordine delle cose: si potrebbe resettare il sistema, abbassare la trasmissione del virus e aumentare il contact tracing".

Totale dei decessi dall'inizio dell'emergenza è di 36.289. I casi totali sono 372.799.

La regione in testa alla classifica per maggior numero di positivi registrati è la Lombardia con 1844 casi.

I casi, quasi tutti riconducibili a cluster noti, 3 a Campobasso, 6 a Isernia, 3 a Bojano, 4 a Castelpetroso, 2 a Cerro al Volturno, 1 a Forli del Sannio, 1 a Larino, 1 a Macchiagodena, 1 a Oratino, 2 a Pozzilli (persone rientrate da fuori regione), 1 a Rionero Sannitico, 1 a Venafro, 1 a Toro, 1 a Sant'Agapito e 1 a Sant'Elia a Pianisi. Il totale dei casi testati è pari a 7.809.920.

La pressione sugli ospedali Cresce il numero degli attualmente positivi che sono arrivati a 92.445, con un incremento rispetto a martedì di 5.252.

I decessi nell'area pordenonese sono stati 72 di cui 22 (30,6%) tra gli ospiti di residenze per anziani. In Asfo i casi in terapia intensiva sono stati 25, in altri reparti 198.

Altre Notizie