Venerdì, 23 Ottobre, 2020

McKennie positivo al Covid: Juventus di nuovo in isolamento fiduciario

Juve, dopo CR7 positivo al Covid-19 anche McKennie. Un caso anche nella squadra U23 McKennie positivo al Covid: Juventus di nuovo in isolamento fiduciario
Cacciopini Corbiniano | 14 Ottobre, 2020, 20:57

Senza Cristiano Ronaldo positivo al Covid, e con Paulo Dybala out per il virus intestinale dalle gare con l'Argentina, con Aaron Ramsey per il quale sono escluse lesioni muscolari ma che difficilmente sarà a disposizione per il Crotone, si è aggiunta adesso anche la positività dell'americano Weston McKennie. Il calciatore portoghese è risultato positivo dopo il tampone effettuato con la sua nazionale.

Dopo Cristiano Ronaldo arriva l'ufficialità anche di un secondo giocatore positivo nel gruppo squadra della Juventus. Come per i campioni d'Italia, anche la seconda squadra entrerà da stasera in isolamento fiduciario nel massimo rispetto del protocollo vigente.

La notizia è stata diramata pubblicamente dallo stesso club tramite una nota ufficiale: "Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Weston McKennie". "La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti".

Il gruppo squadra entra da questa sera in isolamento fiduciario, in questo modo i soggetti negativi potranno continuare a svolgere regolarmente gli allenamenti e le partite senza però avere contatti con l'esterno del gruppo.

Altre Notizie