Martedì, 24 Novembre, 2020

COVID-19 - Il bollettino odierno: +5.456 positivi, +30 in terapia intensiva

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca
Machelli Zaccheo | 13 Ottobre, 2020, 21:40

Non siamo ancora in una situazione di emergenza, ma per le Terapie intensive è già scattato il "semaforo giallo di allerta".

A loro chiederemo quale sia l'indirizzo scientifico e quali siano i passi formali che si stanno adottando, con un calendario preciso che indichi dove e in quanto tempo i posti letto dedicati saranno attivi, quanti e quali per la degenza, quanti per la terapia intensiva.

Roma - Rianimazioni al Sud a rischio in meno di un mese.

Il numero totale di attualmente positivi è di 82.764 con un aumento di 3.689 assistiti rispetto a ieri. Nell'ultimo giorno sono morte 26 persone affette da Coronavirus per un totale di 36.166 decessi dall'inizio dell'epidemia.

Sono 52 i posti letto occupati nei reparti di terapia intensiva, in Campania, da pazienti covid positivi, a fronte dei 99 disponibili. "Questo ci preoccupa perché presuppone un ulteriore aumento dei contagi". "Potremmo essere dinanzi ad una fase di iniziale aumento esponenziale dei casi, e non più - rileva - dinanzi ad un aumento lineare più contenuto".

Aumentano in modo netto negli ultimi 7 giorni i nuovi casi di Covid-19 e cresce il rapporto tra positivi e casi testati (4% contro 3,1% della settimana precedente). Mancano, cioè, "indirizzi terapeutici definiti e chiari per le cure domiciliari".

Altre Notizie