Venerdì, 23 Ottobre, 2020

Inter, Conte scuote Eriksen: "Spero in una scintilla"

Antonio Conte Antonio Conte
Cacciopini Corbiniano | 27 Settembre, 2020, 13:41

Così ha parlato l'amministratore delegato dell'Inter, Beppe Marotta, intervenuto in conferenza stampa via Zoom alla vigilia della sfida con la Fiorentina.

Al termine dello spettacolare 4-3 sulla Fiorentina, l'allenatore nerazzurro ha tracciato le note positive e negative del match: "Bene per gol e fase offensiva, male sulle loro ripartenze. Oggi eravamo anche in una situazione particolare, Bastoni faceva il centrale per la prima volta, Kolarov alla prima, ci sono anche queste attenuanti ma tutta la squadra deve lavorare in una certa maniera". "Se si vogliono fare campionati importanti, l'equilibrio è alla base di tutto". Obiettivi? Noi arrivando secondi in campionato e facendo una finale in Europa l'anno scorso abbiamo acquistato credibilità e abbiamo riportato l'Inter ai livelli che le competono.

"Lavoriamo nella stessa maniera con cui lavoriamo con gli altri". Credo che Cristian abbia aumentato i giri del motore e ora sta giocando nella posizione che preferisce, quella ideale per lui.

"Skriniar fa parte del progetto, oggi c'è stata una scelta tecnica, poi non so se dovesse arrivare un'offerta importante magari la società può prendere altre strade. Mi auguro che possa scoccare una scintilla che lo possa accendere definitivamente". Anche Gagliardini e Barella hanno avuto problemi. Inevitabilmente, i cinque cambi a disposizione e la profondità della rosa rappresentano un'arma in più per la nuova Inter: "A centrocampo numericamente siamo cresciuti". "Abbiamo affrontato un buonissimo avversario che ha approntato una partita difensiva".

"A volte ci dimentichiamo che c'è sempre un percorso da fare per essere protagonisti, a volte bisogna goderselo anche nelle sconfitte". Lavoriamo sotto questo punto di vista: essere credibili e dare gioia ai tifosi. Oggi la squadra non ha mollato niente, ha mostrato cuore, orgoglio, voglio: "di questo sono contento e orgoglioso".

Altre Notizie