Lunedi, 19 Aprile, 2021

SERIE C, Ucciso arbitro De Santis. Nicchi: "Affranti"

Daniele De Santis Daniele De Santis
Cacciopini Corbiniano | 23 Settembre, 2020, 08:58

Drammatico episodio di cronaca nella serata di oggil. Dalla prima ricostruzione fatta dal quotidiano, un violento scontro si è verificato in un condominio di via Montello, strada che incrocia viale Gallipoli. La donna si chiamava Eleonora Manta.

Una tragica notizia di cronaca tocca anche il mondo del calcio.

Si indaga a Lecce per l'omicidio dell'arbitro Daniele De Santis, 30 anni, e della sua compagna. Sul posto sono intervenuti ovviamente i carabinieri. Una lite che è poi degenerata con l'uccisione di due persone. Secondo quanto scoperto finora, i due sarebbero stati uccisi con diverse coltellate: gli altri residenti del condominio avrebbero sentito delle urla provenire dal palazzo e, poco dopo, alcuni testimoni avrebbero visto un uomo allontanarsi con un'arma. Una delle piste potrebbe essere quella passionale, ma al momento sono aperte tutte le ipotesi investigative.

Leccese, De Santis era considerato un arbitro emergente: al quinto anno in Lega Pro è stato impegnato nello scorso campionato, a fine giugno, anche nella gara playoff Catanzaro- Teramo ed era designato come quarto uomo nel match di Coppa Italia di domani tra Monopoli e Modena.

Altre Notizie