Martedì, 27 Ottobre, 2020

Coronavirus: oltre metà della Francia è 'zona rossa'

Oltre metà della Francia è Coronavirus Francia, test obbligatorio per chi arriva in Italia: le regioni francesi interessate
Evangelisti Maggiorino | 22 Settembre, 2020, 19:39

Coronavirus, scatta il tampone obbligatorio per chi rientrerà o arriverà dalla Francia. Lo annuncia su Facebook il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Oltre la metà dei dipartimenti francesi è ormai dichiarato in "zona rossa" per allerta coronavirus.

È di lunedì 21 settembre la nuova ordinanza da parte del ministero della Salute che estende l'obbligo di test molecolare o antigenico ai cittadini provenienti da Parigi e dalle aree della Francia con significativa circolazione del virus.

L'ordinanza di Roberto Speranza sarà valida da domani. Le Regioni indicate nel provvedimento per cui c'è l'obbligo di tamponi sono Alvernia-Rodano-Alpi, Corsica, Hauts-de-France, Ile-de-France, Nuova Aquitania, Occitania, Provenza-Alpi-Costa azzurra. Nel frattempo, però, l'Italia ha deciso di avviare dei controlli unilaterali, similmente a quelli già applicati per Paesi come Spagna, Croazia, Grecia e Malta, nel periodo di poco precedente a Ferragosto.

Ad oggi è inoltre previsto il divieto di ingresso e transito in Italia per chi nei quattordici giorni antecedenti ha soggiornato o transitato in 17 Paesi: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana, Serbia, Montenegro, Kosovo e Colombia.

Altre Notizie