Domenica, 20 Settembre, 2020

Coronavirus: dal 16/9 due voli Alitalia Roma-Milano solo con passeggeri negativi

ALITALIA ASSESSORE TRASPORTI PESSIMA LA SCELTA DI CANCELLARE I VOLI TRA MALPENSA E FIUMICINO ALITALIA ASSESSORE TRASPORTI PESSIMA LA SCELTA DI CANCELLARE I VOLI TRA MALPENSA E FIUMICINO
Esposti Saturniano | 14 Settembre, 2020, 21:28

Il risultato incredibile è che Alitalia si disimpegna da Malpensa. L'assessore regionale alle Infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, commenta così la notizia odierna relativa all'interruzione dei voli Alitalia tra l'aeroporto di Malpensa e Roma Fiumicino a partire dal primo ottobre.

Ne consegue che, il 30 settembre, il volo che si alzerà nei cieli lombardi diretto alla volta dell'aeroporto romano di Fiumicino potrebbe essere l'ultimo, dopo oltre settanta anni di tratta. Non è stato chiarito se i voli soppressi saranno dirottati su Linate e Orio al Serio.

L'addio allo scalo gallaratese rischia di sollevare un nuovo, ennesimo, polverone sulla compagnia nazionale aprendo un nuovo terreno di scontro nella politica e muovendo il malcontento dei viaggiatori della provincia di Varese per i quali Linate è certo molto più scomodo da raggiungere, e che in questi ultimi mesi sono già arrivati ai ferri corti con la compagnia, tra voli aperti e cancellati ma rimborsati solo con voucher e disservizi di vario genere.

C'è tanta amarezza infine tra gli addetti ai lavori di Malpensa 2000, il nuovo terminal inaugurato nel 1998 e che era stato destinato a base operativa di Alitalia e immaginato come un hub intercontinentale.

"Auspico - ha aggiunto - un ripendsamento di questo disimpegno emblematico e inaccetabile".

Altre Notizie