Mercoledì, 02 Dicembre, 2020

Hamilton si prende la pole al Mugello, Leclerc in terza fila

Formula 1 al Mugello: le prove libere GP Toscana, FP1: Bottas leader, seguono Verstappen e Leclerc
Cacciopini Corbiniano | 13 Settembre, 2020, 20:41

Un ottimo Daniel Ricciardo termina in quarta posizione, dopo essersi avvicinato durante il GP della Toscana anche a Lewis Hamilton nell'ultima ripartenza, ma niente da fare per lui, che però chiude davanti la McLaren di Lando Norris. Settimo tempo per la Ferrari di Charles Leclerc, staccato di quasi un secondo, lontanissimo, al 18mo posto, Sebastian Vettel, in ritardo di oltre un secondo e mezzo. Non riesce a mantenere per molto la posizione e comincia a scendere, si accontenta dell'ottava posizione. Fortunatamente non ci sono state conseguenze per i piloti. Terzo posto e primo podio per Alexander Albon su Red Bull. Ancora malissimo, e proprio al Mugello che l'ha vista crescere, per la Ferrari.

Sei giri, due incidenti, bandiera rossa. Dopo la ripartenza caotica con la safety car, la paura: Latifi ha scartato di colpo in pieno rettilineo perché stava tamponando Magnussen che andava lento, Giovinazzi si è trovato l'ostacolo davanti all'improvviso e centrava in pieno le due monoposto venendo a sua volta centrato da Sainz che era scampato al primo mucchio: l'urto è avvenuto a 291 km/h e i commissari stanno cercando di capire chi ha sbagliato. Tanti i detriti in pista, le vetture sono rientrate ai box. Anche al Mugello domina Hamilton e vince una gara pazzesca, la prima gara in questo percorso e il 1000° Gran Premio della Ferrari.

Altre Notizie