Mercoledì, 02 Dicembre, 2020

Leclerc: "Buon 5° posto, serve velocità. Ferrari migliorata, darò il massimo"

F1, al Mugello la Ferrari è competitiva. Binotto: F1, Gp Toscana (Mugello): In qualifica Leclerc ottiene il massimo (5°), Vettel no (14°)
Cacciopini Corbiniano | 13 Settembre, 2020, 19:56

In una stagione in cui la Ferrari sta accumulando solo figuracce e umiliazioni, si arriva, in un clima di rassegnazione, al Gran Premio numero 1000 per la Scuderia di Maranello, il quale prende luogo sul circuito del Mugello. È caos al via del Gp della Toscana al Mugello. Il podio viene completato dalla Red Bull di Alexander Albon, oggi finalmente concreto in Toscana e al suo primo podio in Formula 1.

Quarto tempo invece per Lance Stroll (+0.582 dal leader della sessione) che con la sua Racing Point ha chiuso davanti al vincitore del GP di Monza Pierre Gasly su Alpha Tauri (5°, +0.696) e al compagno di squadra Sergio Perez (6°, +0.811). Rimangono Indietro entrambe le Ferrari con Charles Leclerc decimo (+1 " 411) e Sebastian Vettel dodicesimo (+1 " 509). Il finlandese, che già aveva concluso in testa sia l'FP1 che l'FP2, ha preceduto di appena 17 millesimi l'alfiere della Red Bull Max Verstappen. "Penso che potessimo fare di più, ma adesso guardo alla gara di domani". Tra le due Ferrari c'è l'Alfa Romeo dell'ottimo Kimi Raikkonen. Uno start con diversi contatti e incidenti, infatti i commissari hanno dovuto far uscire la Safety-Car dopo poche curve della gara. Messo k.o. anche Esteban Ocon, ma da un surriscaldamento ai freni della sua Renault.

Altre Notizie