Sabato, 19 Settembre, 2020

SBK Portimao Superpole Race: Rea in scioltezza

Superbike Scott Redding Superbike: Rea vince anche gara 2 e balza in testa alla classifica - Sportmediaset
Cacciopini Corbiniano | 11 Agosto, 2020, 11:09

Rea contro Redding, sembra essere questo il filo conduttore di questo particolare campionato SBK 2020, che sino ad ora prevede un totale di sette round che potrebbero diventare otto con l'inserimento di un'ultima prova sempre in Portogallo ma sul circuito dell'Estoril. Il pilota Yamaha termina secondo mentre Loris Baz (Ten Kate Racing Yamaha) torna sul podio del WorldSBK per la prima volta dal 2014. Lo stesso tratto di tracciato punisce più avanti nella gara anche Alex Lowes (Kawasaki), che stava provando a rientrare su van der Mark (Yamaha), e Leon Haslam, in lotta per la 'top five'. Troppi alti e bassi stanno caratterizzando la stagione di Chaz Davies, che dopo i 38 punti conquistati a Jerez, ne ottiene solo 18 a Portimao.

Brutto incidente per Mercado (senza gravi ripercussioni fortunatamente sul pilota) e nessun punto per Ponsson e Cortese caduti anche loro durante la gara e per Marco Melandri sulla Ducati del Team Barni, purtroppo, che non riesce a trovare l'assetto giusto con la moto e nemmeno la posizione di guida adeguata per lui.

In Gara1 da subito Rea ha imposto un passo al quale solo Razgatlioglu è riuscito a tenere testa, il gruppetto che ha seguito per conquistare la terza posizione del podio ha visto la meglio per Van Der Mark seguito da Lowes e un bravissimo Rinaldi. Il turco tiene la scia del campione del mondo per i primi due-tre giri, facendo sperare in un acceso duello.

Al terzo giro, Davies e Laverty si toccano, finendo entrambi a terra.

"Il vento cambiava direzione e quindi è stata davvero dura entrare in curva 5 e anche all'ultima curva". Settimo posto per uno Scott Redding in evidente difficoltà e ottavo Tom Sykes. Il pilota BMW sbaglia una staccata, permettendo ad Alex ed a Scott di passare.

Scott Redding mette le toppe ad una gara difficile, che lo vedeva partire da centro gruppo.

Lowes, nel frattempo, ha passato Redding, cogliendo una buona quarta piazza. Rea non lascia però lo spazio necessario al #54 e imbocca il primo settore di Portimão in testa, seguito da "Razga", Redding e Baz, quest'ultimo mandato largo e superato dal ducatista alla curva Lagos. Il quintetto rimane invariato fino alla bandiera a scacchi. L'esito finale è al traguardo, dove il riminese la spunta sull'ufficiale Honda per appena 10 millesimi.

Altre Notizie