Mercoledì, 20 Gennaio, 2021

Messi e il discorso durante Barcellona Napoli: "Tranquilli, ne facciamo otto"

Napoli fuori dalla Champions League sconfitto 3-1 dal Barcellona Napoli fuori dalla Champions League sconfitto 3-1 dal Barcellona
Cacciopini Corbiniano | 11 Agosto, 2020, 05:05

L'argentino ha voluto dare la carica ai suoi durante l'intervallo della gara di Champions: "Non facciamo stupidaggini". Niente quarti di Champions League, niente impresa alla corte di Messi. Una gara che ha qualificato i catalani alle final eight in Portogallo ai danni dei partenopei di Gattuso sempre in costante difficoltà in campo, soprattutto per la serata magica della Pulce, imprendibile per 90 minuti, autore di un gol capolavoro, con un raddoppio annullato dal VAR e un rigore di furbizia e carattere strappato dai piedi lenti di Koulibaly.

"Dobbiamo uscire forti, non facciamo stupidaggini che abbiamo due goal di vantaggio".

La squadra di Gattuso ha infatti perso 3-1 al Camp Nou contro il Barcellona il match di ritorno, dopo l'1-1 dell'andata dello scorso 25 febbraio al San Paolo. La consueta moviola de La Gazzetta dello Sport analizza tutti gli episodi della sfida fra Barcellona e Napoli, con l'arbitro turco che sbaglia tutto quello che può sbagliare con la complicità del VAR: "L'1-0 del Barcellona arriva grazie a Lenglet che spinge però Demme: l'impressione è che Cakir avrebbe dovuto annullare il gol, ma dalla regia non sono di questa idea e lui non va a controllare". Sotto Messi, il goleador e il capitano, ora anche leader motivazionale del gruppo.

Altre Notizie