Lunedi, 26 Ottobre, 2020

Inter-Bayer Leverkusen di Europa League in chiaro: sarà trasmessa da TV8

EL gli arbitri dei quarti Carlos del Cerro Grande sarà il fischietto di Inter Bayer Leverkusen EL gli arbitri dei quarti Carlos del Cerro Grande sarà il fischietto di Inter Bayer Leverkusen
Cacciopini Corbiniano | 09 Agosto, 2020, 23:07

Alla vigilia della sfida di domani sera contro l'Inter, dove il suo Bayer Leverkusen si gioca l'accesso alle semifinali di Europa League, il ds delle Aspirine Rudi Völler presenta così l'avversaria ai microfoni di Kicker: "Ovviamente l'Inter, arrivata seconda in Italia, arriva da favorita". Dobbiamo dare tutto e se tutto basterà per arrivare anche fino alla vittoria finale saremo contenti.

In merito alla notizia di Andrea Pirlo come nuovo allenatore della Juventus Conte ha dichiarato: "Sicuramente sono molto contento per Andrea, oltre a quello che mi ha dato calcisticamente è una persona eccezionale per la quale ho grandissimo affetto".

Un grande in bocca al lupo ad Andrea, ecco. "Altrimenti ci fermeremo dove è giusto fermarsi ma senza recriminazioni". "Sono contento dell'ambientamento di Lukaku, favorito dal fatto di trovare bravi ragazzi coi quali si è formata una bellissima alchimia". Per il resto questa cosa che giocatori che prima allenavo ora diventano allenatori mi fa pensare che sto diventando vecchio.

"E' cambiato che ogni partita dove non prendi gol aumentano autostima e confidenza, ti carichi e ti senti più forte".

Mi aspetto che il lavoro esca fuori. Quando non si prende gol è già un buon punto di partenza. "Abbiamo cambiato assetto, poi per non subire gol deve esserci anche un momento che ti accompagna, mentre in passato magari prendevamo gol al primo tiro" ha detto il capitano nerazzurro Samir Handanovic.

Inter-Bayer Leverkusen sarà comunque disponibile anche su Sky Sport Uno (numero 472 o 482 del digitale terrestre, 201 del satellite) e Sky Sport (252 del satellite). Dobbiamo far vedere una prestazione ottima senza fare errori, perché troppi errori con squadre così si pagano. "L'Inter ha grandissimi giocatori in rosa - dice ancora Bosz -, e non dipenderà da Lukaku o da altri giocatori".

"Per vincere queste gare serve compattezza e bisogna fare la partita che abbiamo preparato". Anche Lautaro sta vivendo una grande stagione, è stato al centro di voci di mercato. "È concentrato e vuole giocare a calcio e togliersi qualche soddisfazione con noi, visto che ne abbiamo la possibilità".

Altre Notizie