Venerdì, 22 Ottobre, 2021

Coronavirus, boom di contagi: sono 552. Intera regione a rischio chiusura

Coronavirus, boom di contagi: sono 552. Intera regione a rischio chiusura Coronavirus, boom di contagi: sono 552. Intera regione a rischio chiusura
Machelli Zaccheo | 08 Agosto, 2020, 18:23

Nessuna regione è a zero contagi, mentre otto registrano meno di 10 nuovi contagi.

Nella Regione sono già 17 i positivi dei diversi cluster turisti, rientrati a casa con il virus. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 190, con un aumento di 37 unità rispetto a ieri. In isolamento domiciliare si trovano in 12.103, mentre sale a 201.642 il numero dei dimessi.

E in giornata il ministro della Salute Speranza, visto l'andamento in salita della curva, con il terzo aumento consecutivo in tre giorni, ha lanciato un appello ai più giovani affinché prestino maggiore attenzione ai loro comportamenti, visto che secondo le autorità appare certo che sono loro, in questo momento, il maggiore veicolo di contagio. Insieme ai cosiddetti "casi di importazione". I ricoverati il 18 maggio erano 541, oggi sono 111, siamo in costante calo. Le persone asintomatiche o con sintomi lievi che si curano a casa in autoisolamento tornano ad essere superiori a 12mila, fermandosi a 12.103 (ieri erano 11.890). Questi i dati del bollettino fornito da Luca Zaia, oggi, in conferenza stampa.

Sono 69 i nuovi casi di coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore, di cui 5 'debolmente positivi' e uno emerso a seguito di test sierologici.

VENETO - Da 58 a 183 positivi nel giro di 24 ore.

Altre Notizie